logo_ctek logo_ctek
garanzia
Quale CTEK devo usare?
Clicca sulle icone per visualizzare il caricabatterie più adatto alle tue esigenze:
CTEK La rivoluzione continua…

Sembrava impossibile migliorare un prodotto che aveva già dimostrato di essere vicino alla perfezione, ma ai tecnici di CTEK ancora non bastava.

L’intera gamma è stata rivoluzionata aggiungendo nuovi modelli ma soprattutto nuovi concetti e filosofie di ricarica delle batterie nonché di gestione dell’energia di bordo. La rivoluzione inizia dal basso, da quello che era il più piccolo della gamma e che aveva radicalmente innovato il concetto di mantenimento di carica. Il vecchio XS 800 va meritatamente in pensione sostituito da un modello che raccoglie in sé tutta la leadership tecnologica di CTEK, il nuovo XS 0.8 La sfida era di racchiudere in un’unità così piccola un’efficace desolfatazione, e soprattutto di riuscire a ricaricare batterie cosi profondamente scariche da sembrare irrecuperabili. Il grande XS 0.8 è in grado oggi di operare su batterie anche a solo 2.0V (La possibilità di recupero delle batterie profondamente scaricate dipende dal loro livello di solfatazione, ovvero da quanto tempo sono state lasciate a voltaggi miniori di 12,4V.

Allo stesso tempo CTEK lancia sul mercato dei nuovi caricabatteria l’MXS5.0 per l’auomobilista più esigente, l’MXS10 per il professionista di oggi, infine il modello MXTS70 in grado di erogare fino a 70 Ah e di operare sui sistemi a 12V e 24V. Grazie alle sue caratteristiche è destinato a diventare rapidamente il nuovo punto di riferimento della categoria, concepito per un utilizzo professionale in Concessionaria o Officina.

CTEK coperto da Brevetto Internazionale. Con il programma “Recond” presente sui modelli MXS 4003, MXS5.0, MXS7.0/MXS 7000, MXS10, MXT4.0/MXT 4000, MXS25/MXS 25000, MXT14/MXT 14000 e MXTS70 è possibile recuperare batterie anche parzialmente solfatate, grazie ad una ricarica con sovravoltaggio accuratamente pilotato. Tutti i modelli sono protetti contro l’inversione di polarità, il corto circuito e la temperatura eccessiva, non producono scintille al momento della connessione e possono caricare batterie al piombo di qualunque tipo, AGM e Gel comprese WET / MF / GEL / AGM / Ca-Ca.

L’incredibile successo dei Caricabatteria CTEK è dimostrato dalle grandi case automobilistiche che li hanno prescelti come dotazione di Primo Impianto o come Accessorio Originale: Alfa Romeo 8C, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Chevrolet-Camaro, Corvette, Ferrari, Fiat, Iveco, Lamborghini, Lexus, Maserati, Maybach, Mercedes, Porsche, Rolls Royce, Scania, Yamaha ed altri ancora hanno omologato ed accettato la insuperabile qualità di CTEK. A differenza dei normali caricabatteria lineari essi producono energia assolutamente stabile sia nella tensione che nell’intensità, in modo silenzioso e senza provocare alcun disturbo elettromagnetico.